CRISTALPLANT

COMPOSIZIONE

CristalPlant® è un materiale innovativo, gradevole al tatto, di finitura opaca e bellezza simile alla pietra naturale; CristalPlant® essendo un materiale omogeneo in tutto il suo spessore non teme graffi o scheggiature e può essere ripristinato con semplice uso di spugnette e pulitori abrasivi normalmente in commercio. CristalPlant® è un materiale tecnologicamente avanzato e unico, formato da un’alta percentuale di cariche minerali naturali e una bassa percentuale di polimeri poliesteri e acrilici di elevata purezza; è un materiale inerte, ipoallergenico e non tossico, riciclabile al 100%, ignifugo (classe 1), con un’ottima resistenza agli UV. CristalPlant® è ripristinabile al 100%, ciò significa che può essere riportato all’aspetto originale con un semplice detersivo e una spugnetta abrasivi.

CURA E PULIZIA

Prendersi cura di CristalPlant® è semplice e veloce. Alcune sostanze come inchiostro, cosmetici e tinture, a contatto prolungato con il materiale possono rilasciare coloranti sulla superficie. È sufficiente pulire CristalPlant® con acqua saponata o comuni detergenti per rimuovere la maggior parte delle macchie e dello sporco che si possono depositare sulla superficie. Sono in particolare consigliati detergenti abrasivi utilizzati con una spugna abrasiva tipo Scotch Brite®; in questo modo verrà mantenuta la finitura opaca originale, caratteristica distintiva del CristalPlant®. Inoltre la pulizia frequente di CristalPlant® assicura il mantenimento della bellezza originaria e impedisce anche i segni di usura nel tempo Superficie colorata esterna (SOFT TOUCH bicolor): è sufficiente pulire con comuni detergenti per superfici spray e spugna morbida o panno in cotone. NON usare spugne abrasive e NON usare detergenti abrasivi.

MACCHIE

La superficie ha una buona resistenza alle macchie in genere; ciò nonostante si sconsiglia l’utilizzo di prodotti chimici aggressivi quali acetone, trielina, acidi o basi forti. Alcune sostanze come inchiostro, cosmetici e tinture, a contatto prolungato con CristalPlant® possono rilasciare coloranti sulla superficie che possono essere rimosse facilmente con detergente e spugna abrasivi.

DANNEGGIAMENTI

CristalPlant® è un materiale omogeneo in tutto il suo spessore, può quindi essere riparato dalle aggressioni superficiali, quali graffi, bruciature di sigaretta e macchie ostinate semplicemente adoperando una spugnetta abrasiva Scotch Brite® (marchio registrato 3M) e un comune pulitore abrasivo, strofinare dunque superficialmente la parte danneggiata. Nel caso in cui il danno fosse ancora visibile ripassare levigando con carta abrasiva molto fine. Attenzione: non usare la spugna abrasiva o la carta abrasiva nella parte colorata Soft touch bi-color.

DA EVITARE

Solventi come alcool denaturato, acetone, trielina o altri usati nel settore verniciatura, acidi e basi forti come acido muriatico e soda caustica possono alterare le superfici di CristalPlant® e della parte colorata Soft touch (bicolor). Non usare prodotti per sturare gli scarichi. Non utilizzare spugne abrasive e carta abrasiva nella parte colorata Soft touch bicolor. Per detergenti di cui non si conosce la potenziale aggressività è bene fare una prova applicativa in una piccola zona non a vista prima di utilizzare il prodotto.